A+ A-

Tube di Falloppio possono essere bloccati da una serie di motivi, come infezioni, interventi chirurgici precedenti, alcuni problemi immunologici, ed altri.  Dopo l’escissione della zona danneggiata, la riunificazione delle due estremita’ sane puo’ essere eseguita per ottenere la pervieta’ delle tube.  Comunque, il tasso di gravidanza dopo tal intervento e’ di circa il 30% in centri mediche avanzati.  Questo tasso puo’ variare secondo il luogo e il tipo di ostruzione.  Se ci fosse un intervento chirurgico eseguito prima, quindi i medici bisognano di sapere come i tubi sono stati legati.

Alcune domande saranno i seguenti:
1. L’intervento chirurgico si ha eseguito via laparoscopia?
2. Le tube sono legati post partum, dopo il taglio cesareo o parto normale?

Un referto di ISG (isterosalpingografia) sara’ necessario per determinare la profondita’ del canale. I canali hanno una lunghezza dai 10 – 12 cm.   5-6 cm sarà necessario per effettuare l’inversione delle tube.

Il soggiorno per l’inversione delle tube e’ di 2 giorni + massimo di 5 giorni dopo l’intervento chirurgico, per un totale di 7 giorni in tutto

Leave a Comment